‘APERITIVO A VICIDOMINI’, IL ‘LIVATINO’ FESTEGGIA LA PRIMAVERA

‘Aperitivo a Vicidomini’ è il titolo scelto per la seconda festa di primavera del Liceo Classico ‘Livatino’ di San Marco dei Cavoti. Nello splendido borgo medioevale, in una cornice di grande suggestione quale quella del restaurato palazzo marchesale, il 26 aprile 2014 si è svolto questo grande evento della nostra scuola, coordinato dalla docente di Storia e Filosofia, Lucia Gangale, ed organizzato dagli allievi del Liceo. Nella bellissima sala conferenze, messa a disposizione dalla proprietaria, la dottoressa Rosanna De Blasio, alcune studentesse ed uno studente, nelle vesti di conferenzieri, hanno passato in rassegna alcune delle numerose attività svolte durante l’anno: le iniziative per la Shoah (teatro, letture, concerto e proiezione film), le conferenze ‘Historia Beneventana’ svoltesi presso il Convitto ‘Giannone’ di Benevento e dettagliatamente riportate dalle studentesse, il corso di ‘Turismo e Cineturismo’, la partecipazione all’inaugurazione di ‘Città della Scienza’ lo scorso 4 marzo, la partecipazione al ciclo di conferenze ‘La mia filosofia e le filosofie’, organizzato dal Classico ‘Giannone’ di Benevento, il progetto ‘Digital Video Maker’ realizzato dalle classi terze, il premio ‘Nero su Bianco’, dedicato alla memoria del compianto scrittore sammarchese Mino De Blasio, la cui cerimonia di premiazione (che ha visto tra i vincitori la nostra studentessa Giulia D’Arcangelo) si è svolta lo scorso 5 aprile presso palazzo Colarusso. Ed ancora, il progetto Teatro, che il prossimo 2 maggio porterà in scena il bellissimo Cantico dei Cantici tratto dalla Bibbia presso il palazzo Ionni di Molinara, gentilmente messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale. Lo stage a Londra, che ha consentito a molte di prendere l’aereo per la prima volta, e che ha permesso alle studentesse di approcciare un’altra cultura, visitare il Parlamento inglese (“con molti meno posti rispetto a quello italiano, e questo c’ha fatto capire molte cose”), nonché vari palace. Ma anche le uscite didattiche, come quella, particolarmente gradita, al palazzo marchesale di Cervinara con, a seguire, la visita alla biblioteca cittadina ed alla monumentale Villa Comunale. E’ stata ricordata anche l’esperienza dell’Open Day di quest’anno, particolarmente coinvolgente e propositiva. Questi i nomi dei conferenzieri: Valeria Di Fabrizio, Arturo Borrillo, Nadia Pellino, Dora Vella, Imma Ruggiero, Cristiana Carolla, Ilaria Fragnito, Giulia D’Arcangelo.
È poi seguito un momento musicale, particolarmente apprezzato dai presenti e preparato con cura dagli allievi nel corso di alcuni giorni di prove. Prima è stata la volta del duo Anna Polvere (flauto traverso) e Fiorella Castello (tastiera). Poi Marzia Maddalena (flauto traverso) e Ivana Pagnano (violino, componente dell’orchestra Sirio di Benevento). Infine è stato eseguito il ‘Canone’ di Pachelbell da un quartetto d’archi così composto: Michele Pomarico, Stefania Costantini, Barbara De Leonardis, Ivana Pagnano. Tutti gli studenti che si sono esibiti sono allievi del Conservatorio ‘Nicola Sala’ di Benevento.
La dottoressa Rosanna De Blasio, invitata ad esprimere un pensiero sulla prima parte della giornata, si è complimentata con gli organizzatori, valutando in maniera molto positiva la presenza di tanti talenti sul territorio. Ha rimarcato che la sala conferenze di Vicidomini è aperta per altri eventi di questo tipo ed ha anzi auspicato di bissare l’evento appena svolto. Inoltre, poiché da più parti, anche dalla proprietaria, è stato notato che l’acustica è ottima, la dottoressa De Blasio, che abbiamo scoperto essere diplomata in Canto sempre al ‘Nicola Sala’, si è complimentata perché “una docente di Storia e Filosofia pensa alla musica” ed anche perché, ha detto, i ragazzi hanno seguito in silenzio e con grande attenzione l’esecuzione di pezzi da intenditori. Prima di dare il via agli assaggi delle numerose specialità sammarchesi e non, la professoressa Gangale ha ringraziato tutti i giovani che hanno reso possibile la realizzazione della giornata, ribadendo che i successi che il ‘Livatino’ quest’anno ha riscosso anche in termini di iscrizioni – in netta controtendenza con le altre scuole del Sannio –, sono da ascriversi di certo ad un’offerta qualificata e stimolante, ma soprattutto al lavoro di squadra, che permette di lavorare insieme con piacere, superando tutti gli individualismi, perché da soli non si va da nessuna parte. Ha anche detto che tra i punti qualificanti vi è la digitalizzazione nella didattica e l’apertura ai nuovi linguaggi multimediali.
Visto che nel frattempo sono arrivati nuovi ospiti, a grande richiesta si è pensato di bissare l’esecuzione di un paio di brani, sempre sottolineati da convinti applausi del pubblico.
La Festa di Primavera del ‘Livatino’ costituisce uno dei momenti organizzativi che coinvolgono tutti gli studenti e che fanno conoscere la vita di Istituto anche alla futura utenza. In tale momento si esprimono tutte le competenze che gli studenti hanno acquisito nel corso dell’anno. Quest’anno lo hanno fatto, come sempre in modo egregio, attraverso una formula che possiamo compendiare in tre punti: 1) riflessione-conferenza sulla vita di Istituto, come modo di relazionarsi al pubblico ed acquisire autostima; 2) il saper fare accoglienza; 3) organizzare un evento fatto di più momenti ed inserito all’interno di una cornice storica, per imparare a leggere anche le tracce che il passato ha lasciato in eredità al territorio e saperlo così valorizzare.

Annunci

Informazioni su iislivatino

Istituto di Istruzione Superiore di San Marco dei Cavoti - BN
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...