AMARE LO SPORT, UNA RIFLESSIONE A MARGINE DELLA CONFERENZA TENUTA DALL’AVVOCATO COLLARILE

(Maria Teresa Giulia Filomena Sordillo) – Oggi abbiamo assistito ad una conferenza presso il Palacrock, sul tema “ I valori dello sport”. Abbiamo potuto ascoltare le parole dell’ avv. Mario Collarile delegato del CONI di Benevento, con lui sono intervenuti anche il prof. Antonio Furno, maestro di scherma , e il prof Verdicchio. La conferenza si è aperta con le parole di ringraziamento della nostra dirigente la Prof.ssa Maria Buonauguro e del sindaco di San Marco dei Cavoti il dott. Franco Cocca. Subito dopo l’avvocato Collarile ha dissertato di come i Valori dello sport sono anche i valori del mondo. E questi sono: la lealtà, il coraggio, la tenacia, la sfida ai propri limiti ecc. Ha approfondito, con degli esempi della sua vita vissuta, proprio alla ricerca di questi valori. Ha raccontato alcune storie di uomini che pur avendo problemi, hanno realizzato i loro sogni; e parliamo di un solo sogno, quello di diventare un sportivo. Perché con il coraggio, e la forza di volontà nulla è impossibile. Nulla si deve scartare a priori perché noi siamo fatti per metterci in gioco in tutto. Tutto questo il presidente Collarile lo ha spiegato come se parlasse a dei figli. Ci ha fatto riflettere su quanto questi valori possono essere importanti nella vita. Lui lo sa bene, perché ha creduto in tutto ciò che ha fatto, ed è per questo che possiamo prenderlo come esempio. La sua vita l’ha affrontata e la sta affrontando come se fosse un incontro di box. “La morte è solo la fine del primo tempo, il secondo dovremo disputarlo lì!” ecco, alcune sue parole per farci capire come sia importante affrontare la vita lealmente affinchè anche la morte non ci faccia paura. Chi ha coraggio di osare, affronta anche le paure più profonde. Dopo questo, abbiamo potuto ascoltare le splendide parole del “messaggio etico” che possiamo vedere anche nel suo libro “I valori dello sport”, dove possiamo davvero capire le sue parole al meglio. Ha chiesto inoltre, di fargli alcune domande così per “metterlo in gioco”; lui ha saputo rispondere, ma soprattutto ha saputo risolvere i nostri perché. L’avvocato, illustre professionista del foro beneventano ha scritto anche molti altri libri dai quali potremmo trarre insegnamenti profondi, non solo su com’essere sportivi, come vivere lo sport, ma anche come affrontare la vita. Ha concluso la conferenza, che è stata molto coinvolgente, con un’affermazione che spesso cita nelle sue conferenza : “Vincerò, non è voce del verbo vincere, ma voce del verbo non darsi mai per vinto”

Annunci

Informazioni su iislivatino

Istituto di Istruzione Superiore di San Marco dei Cavoti - BN
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...